Allargamento

L’Unione europea cresce
Da quando è nata nel 1957, l’Ue non ha mai cessato di espandersi. In principio era composta solo dai 6 Paesi fondatori: Francia, Germania, Italia, Belgio, Olanda e Lussemburgo. Oggi ne fanno parte 28 stati membri, mentre per la prima volta nella sua storia, uno, la Gran Bretagna, si appresta a dirle addio. I piani di allargamento, però, proseguono ancora, puntando a Sud-Est. Gli attuali candidati all’ingresso nell’Ue sono la Turchia e i Balcani occidentali, con Serbia, Montenegro, Albania, e Macedonia. Se è sempre più difficile l’adesione della Turchia, a causa delle politiche repressive di Ankara, i sei Paesi balcanici si avvicinano lentamente, con Kosovo e Bosnia-Erzegovina a chiudere il cerchio come potenziali candidati. La difficoltà nel trovare una linea comune per affrontare le crisi già oggi a 28, però, solleva dubbi sulla capacità di agire in modo efficace di un’Unione sempre più grande.
Mostra di più
Fail to load posts. Try to refresh page.