Finlandia, Belgio e Francia sperimentano le maniglie anti-Covid

Bruxelles – In Finlandia, la società Fortum ha proposto un nuovo modo per contrastare il contagio. A Helsinki è partita la sperimentazione di una maniglia anti-Covid. Pensata per i supermercati e fatta di plastica riciclata, consente di aprire i frigoriferi senza usare le mani.

“Per aiutare a combattere il COVID-19, abbiamo pensato di innovare quello che ci circonda”, ha spiegato Jussi Malkia della Fortum.

Anche dal Belgio è arrivata un’idea simile. L’azienda Materialise ha ideato un apriporta formato da due pezzi stampati in 3D, da applicare alle comuni maniglie. Basterà quindi far leva con l’avambraccio per aprire e chiudere le porte di case e uffici. Chi dispone di una stampante 3D può scaricare gratuitamente il disegno condiviso da Materialise.

Skoon Smart Handle è invece il progetto lanciato in Francia. Si tratta di una maniglia convenzionale con l’unica differenza che ha un anello che si muove dopo ogni utilizzo.